EMG Mobility Store
Spedizione gratuita su tutto il territorio italiano
0
(0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 0 00 Articoli nel tuo carrello

La manutenzione del monopattino elettrico

29 Giugno 2021
La manutenzione del monopattino elettrico

Hai appena acquistato il tuo nuovo monopattino elettrico e stai cercando informazioni su come poter effettuare la giusta manutenzione o su come pulire correttamente il monopattino dopo l’uso, in modo che il mezzo possa rimanere “come nuovo” per il maggior tempo possibile?

Oppure stai pensando di acquistare un monopattino e ti chiedi quanto sia impegnativa la manutenzione ordinaria

In entrambi i casi, questo è proprio l’articolo che fa per te!

Il monopattino elettrico è un mezzo estremamente funzionale, comodo e pratico e proprio grazie a queste sue caratteristiche si sta diffondendo sempre di più nelle strade di tutte le città del mondo, mostrandosi un’ottima alternativa di mobilità green e sostenibile per l’ambiente. 

Allo stesso tempo, il monopattino elettrico è anche un mezzo molto “semplice”, composto da pochi componenti ben assemblati tra loro: la pedana, il manubrio, le due ruote, i freni, la batteria. Pochi componenti e poca complessità implicano una minore probabilità di problematiche e anche questo fa del monopattino elettrico un mezzo estremamente efficiente.

Se ti stai quindi chiedendo quanto può essere impegnativa la manutenzione di un monopattino elettrico, la buona notizia è che, proprio per la sua semplicità, esso non richiede interventi particolarmente impegnativi né così frequenti. Potrai quindi goderti il tuo monopattino elettrico senza dover perdere troppo tempo per mantenerlo efficiente. 

Tuttavia, esistono alcune piccole cose che puoi fare e altre che dovresti evitare per mantenere il tuo monopattino sempre al top. Qui di seguito abbiamo raccolto una lista di consigli da seguire per la manutenzione del tuo monopattino elettrico e per la pulizia del mezzo. Tante piccole accortezze che possono migliorare l’efficienza del monopattino elettrico e allungargli la vita. 

Manutenzione monopattino elettrico: cosa fare e cosa non fare


Partiamo da cosa non fare per evitare di compromettere la corretta manutenzione del tuo monopattino elettrico.

Nonostante il monopattino sia un mezzo in grado di adattarsi a svariati utilizzi, dovresti sempre evitare di utilizzarlo in presenza di acqua stagnante, pozzanghere o condizioni atmosferiche avverse (come pioggia, neve o grandine). Questo perché grandi quantità di acqua potrebbero danneggiare la batteria del mezzo o i circuiti elettrici.

Per quanto riguarda la manutenzione vera e propria e la riparazione dei componenti, anche in caso di problemi non disassemblare autonomamente il monopattino elettrico o alcune delle sue parti, per evitare di perdere la garanzia sul prodotto e di fare possibili danni. In caso di problemi, sempre meglio rivolgersi ad un tecnico esperto.

Passando invece alla manutenzione ordinaria, come già accennato, il monopattino elettrico non richiede interventi né complessi né frequenti. Ti basterà giusto qualche accorgimento per garantire sempre la massima efficienza del mezzo.

Per la tua sicurezza, controlla periodicamente il corretto funzionamento delle luci e dei freni e assicurati che le ruote siano in perfette condizioni e non mostrino imperfezioni. Anche in questo caso, se noti qualche possibile problema rivolgiti sempre ad un supporto tecnico specializzato.

Se sai che non utilizzerai il monopattino elettrico per diverso tempo, scegli un posto asciutto e fresco dove riporlo ed evita di lasciarlo al sole o sotto le intemperie.

Come mantenere al meglio la batteria del monopattino elettrico


Una dei fattori più importanti per l’efficienza e la durata di un monopattino elettrico è senza dubbio la manutenzione della batteria

La batteria è il “cuore” del monopattino e, sebbene anche in questo caso non avrai bisogno di interventi particolari, è bene seguire qualche semplice regola per la corretta gestione di questo importante componente. 

La prima regola da seguire è di aspettare qualche minuto dopo lo spegnimento del monopattino elettrico, prima di collegare la batteria per la ricarica. Questo accorgimento è utile per lasciare raffreddare leggermente la batteria, evitando un eccessivo stress. 

Per quanto riguarda la ricarica, le batterie presenti oggi sui monopattini elettrici non sono particolarmente “esigenti”, tuttavia è sempre bene evitare che il monopattino si scarichi completamente ogni volta, prima di effettuare una ricarica. Molto meglio cercare di ricaricare la batteria quando questa si trova intorno al 20% della sua carica totale. 

Come pulire il monopattino elettrico


La corretta manutenzione del monopattino elettrico dipende anche dalla pulizia del mezzo, quindi chiudiamo con qualche consiglio per pulirlo correttamente

La pulizia frequente del monopattino è importante non solo per un fattore igienico, ma anche per garantire il perfetto funzionamento di tutti i componenti. Fortunatamente effettuare una pulizia è molto semplice.

Per pulire il monopattino elettrico è sufficiente utilizzare un panno leggermente inumidito con acqua o con una soluzione adatta alla pulizia, asciugando poi accuratamente con un panno morbido. 

Meglio evitare alcol e benzene che potrebbero rovinare l’estetica del monopattino elettrico, ricordandosi sempre di effettuare la pulizia con il mezzo scollegato dalla fonte di energia. 

A questo punto sai tutto ciò che ti serve per la corretta manutenzione del monopattino elettrico e se ancora sei indeciso su quale acquistare, puoi dare un’occhiata a tutti i monopattini elettrici EMG!

Vedi tutti
Potrebbe piacerti anche
Italian Bike Festival 2021: quando una passione diventa opportunità di condivisione

Italian Bike Festival 2021: quando una passione diventa opportunità di condivisione

Batteria del monopattino elettrico: ricarica e manutenzione

Batteria del monopattino elettrico: ricarica e manutenzione

Velociptor Racer - MWC: Il nuovo monopattino elettrico ispirato alle corse

Velociptor Racer - MWC: Il nuovo monopattino elettrico ispirato alle corse

Bici elettrica: pulizia e manutenzione

Bici elettrica: pulizia e manutenzione

Grazie!

Ti abbiamo inviato una e-mail con un link sul quale cliccare per confermare la tua iscrizione.

Se non trovi l'e-mail verifica nello spam, oppure clicca nel seguente link per ripetere l'invio della e-mail Iscrizione newsletter.