EMG Mobility Store
Spedizione gratuita su tutto il territorio italiano
0
(0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 0 00 Articoli nel tuo carrello

Bicicletta elettrica: quale scegliere

20 Aprile 2021
Bicicletta elettrica: quale scegliere

Il 2020 non è stato un anno completamente negativo. Di certo si è impegnato per esserlo, ma tutto sommato qualcosa di bello lo possiamo trovare.

Per esempio, il 2020 è stato l’anno del vero e proprio boom delle biciclette elettriche e, in generale, della mobilità elettrica. 

Seguendo il trend del 2019, in questo ultimo anno l’acquisto di biciclette elettriche ha visto un incremento sempre più grande in tutta Europa. 

A fine 2020, secondo i dati ufficiali forniti da Ancma, in Italia si è verificato un incremento del 20% nelle vendite delle biciclette elettriche, con ben 40.000 unità in più rispetto al periodo precedente. Un dato sicuramente influenzato anche dagli incentivi per l’acquisto di veicoli elettrici previsti dallo Stato italiano, come il Bonus Mobilità.

Al di là degli incentivi, però, questo aumento conferma i trend di questi ultimi due anni, con numeri destinati ancora a crescere, soprattutto per quanto riguarda l’Italia che ha già cifre più elevate rispetto alle medie europee.

Ovviamente il numero sempre crescente di persone che optano per la mobilità elettrica non può che essere un’ottima notizia per tutti e soprattutto per il nostro pianeta, visti i tantissimi vantaggi di biciclette elettriche e monopattini elettrici

E forse anche tu, che  sei qui a leggere questo articolo, stai pensando di iniziare a fare parte di questa rivoluzione della mobilità, magari attraverso l’acquisto di una bicicletta elettrica. 

Ma non tutte le biciclette elettriche sono uguali! Come scegliere quindi la giusta bicicletta elettrica? 

È importante scegliere in base all’uso che si intende farne e tenendo sempre in considerazione alcune importanti specifiche. 

Ecco quindi una piccola guida per considerare tanti piccoli dettagli per scegliere la tua prossima bicicletta elettrica.

Bicicletta elettrica: quale utilizzo?


La prima domanda da porsi nella scelta di quale bicicletta elettrica acquistare dovrebbe sempre essere: quale utilizzo intendo farne? 

Ci sono tanti modelli di bicicletta elettrica e altrettante tipologie ed è importante identificare quale si adatta meglio alle tue personali esigenze.

Esistono le City e-Bike, ma esistono anche le Mountain Bike elettriche e questi modelli possono essere anche estremamente diversi tra loro per caratteristiche e specifiche. 

Se sai che la bicicletta elettrica sarà il tuo mezzo per muoverti nel traffico cittadino, allora con buone probabilità la city bike è ciò che fa per te, ma se hai intenzione di utilizzare la tua nuova bicicletta elettrica anche per fare delle uscite domenicali, per non parlare addirittura di attività di cicloturismo, allora forse dovresti pensare ai modelli più versatili e sportivi di mountain bike elettrica. 

Esistono poi biciclette elettriche pieghevoli e non, così come esistono biciclette elettriche solo parzialmente pieghevoli e altre completamente pieghevoli. Tutte con peso e dimensioni anche molto diversi tra loro. Quale bicicletta elettrica scegliere quindi? 

Anche in questo caso, non c’è una risposta giusta, ma tutto dipende dalle tue abitudini e necessità. 

Se, per esempio, il tuo percorso quotidiano è percorribile interamente con la bicicletta elettrica, allora risulterà di poco conto che il mezzo sia pieghevole o meno. Ma per un pendolare costretto a percorrere alcuni tratti di strada intervallati da metropolitane o treni, è facile comprendere quanto sia importante un mezzo il più leggero possibile e che possa facilmente e rapidamente “trasformarsi” per occupare il minor spazio possibile.

Sempre rimanendo nel contesto del traffico cittadino, potresti preferire una bicicletta piccola e leggera o, al contrario, potresti aver bisogno di una bicicletta elettrica con portapacchi e uno spazioso cestino se vorrai utilizzarla per fare la spesa, per esempio.

Anche il tipo di tragitto che dovrai percorrere più frequentemente può avere la sua influenza sulla scelta della bicicletta elettrica. Per andare a lavoro ogni giorno devi percorrere strade non proprio ottimali e piene di buche? Ecco allora che delle buone sospensioni saranno alla base della tua scelta. 

Oppure devi percorrere un tragitto fatto di continue salite e discese? Allora una bicicletta elettrica con un ottimo cambio e diverse velocità adattabili alla pendenza del terreno farà al caso tuo. 

Infine, c’è la durata della batteria. Esistono modelli di bicicletta elettrica con diversa autonomia, da quelle con un’autonomia non elevata ma comunque sufficiente per spostarsi liberamente in città senza problemi (25 km ad esempio), fino a quelle con batterie a lunga durata che possono garantire anche fino a 60 km e oltre. Non necessariamente, però, l’autonomia più lunga possibile è sempre la scelta migliore. 

Se dovrai utilizzare la bicicletta elettrica per spostamenti non troppo lunghi e hai la possibilità di caricarla frequentemente, allora meglio rinunciare a qualche chilometro di autonomia, ma a vantaggio di una bicicletta più leggera. 

Al contrario, se hai intenzione di fare del cicloturismo con la tua nuova bicicletta elettrica, allora ovviamente l’autonomia assumerà grande importanza nella tua scelta. 

Possono essere tanti gli utilizzi diversi di una e-bike e, di conseguenza, è importante tenere in considerazione tante variabili per scegliere la bicicletta elettrica giusta e adatta per le proprie abitudini. 

Ma oltre all’utilizzo, ci sono almeno altri due punti da tenere in considerazione per scegliere la propria bicicletta elettrica. 

Sicurezza della bicicletta elettrica


Indipendentemente dall’utilizzo che ne farai, che tu preferisca una city-bike leggera e pieghevole o una mountain bike prestante e pronta a tutto, su una cosa non vorrai avere dubbi: la sicurezza.

Questo potrà sembrare un punto banale per la scelta della giusta bicicletta elettrica, ma sul mercato esistono tantissimi modelli, di tantissimi prezzi, non tutti con gli stessi standard di sicurezza.

Assicurati sempre che i materiali utilizzati siano di qualità. In fondo, la e-bike è pur sempre una bicicletta e quindi alcune componenti restano fondamentali: dalle ruote al telaio, dal manubrio ai pedali, fino al sellino, è importante che tutto sia all’altezza.

Allo stesso modo, è importante guardare con attenzione ai sistemi di sicurezza della bicicletta elettrica: freni a disco di qualità, sistemi di illuminazione LED, qualità della batteria utilizzata, tutto deve garantire la massima sicurezza. Senza mai dimenticare il rispetto del Codice della Strada!

Assistenza per la bicicletta elettrica


Ultimo punto, anche se troppo spesso ignorato: la post-vendita e l’assistenza

Spesso può capitare di scegliere una nuova bicicletta elettrica, magari spinti da una buona offerta, ma senza considerare i servizi post-vendita, l’assistenza in casi di problemi o la garanzia per i malfunzionamenti. 

Il rischio in questi casi è quello di fare un ottimo affare in fase di acquisto, ma con grandi problemi in futuro. 

La bicicletta elettrica è un mezzo composto da tante parti che devono funzionare tutte bene tra loro per garantire la massima efficienza. Assicurati quindi che il produttore della bicicletta elettrica offra un servizio clienti adeguato, una buona assistenza in caso di problemi e controlla sempre la garanzia offerta. 

In questi ultimi punti, noi di EMG possiamo dire di andare alla grande, con un servizio clienti con un unico obiettivo: non lasciarti mai a piedi! 

Dunque, dopo aver visto tutto quello da prendere in considerazione per la scelta della bicicletta elettrica, tu che tipo sei?

Sei un tipo da Speedy, la bicicletta elettrica pieghevole per chi è sempre di corsa tra una pedalata e un treno da prendere? 

Sei più da Queen e non vorresti mai lasciare il centro città? Oppure sei più un tipo avventuroso da Bomber?

Vedi tutti
Potrebbe piacerti anche
EMG in collaborazione con Caffè Vergnano

EMG in collaborazione con Caffè Vergnano

I vantaggi della micromobilità elettrica

I vantaggi della micromobilità elettrica

Monopattino elettico: guida all'acquisto

Monopattino elettico: guida all'acquisto

Il monopattino elettrico è la vera rivoluzione della mobilità!

Il monopattino elettrico è la vera rivoluzione della mobilità!

Grazie!

Ti abbiamo inviato una e-mail con un link sul quale cliccare per confermare la tua iscrizione.

Se non trovi l'e-mail verifica nello spam, oppure clicca nel seguente link per ripetere l'invio della e-mail Iscrizione newsletter.